Discussione - Legends on Tour 2019 Summit

  • Travian è un browser game, non un mobile game.

    Con ragionamenti così, a breve sarà un gioco morto e basta.

    Quale percentuale degli utenti gioca solo da browser? Quale gioca solo da telefono? E chi utilizza entrambi, in quale percentuale lo fa?

    Se la maggior parte degli utenti utilizza prevalentemente dispositivi di tipo mobile, “forse” è il caso di capire l’antifona e adeguarsi, se non si vuole fare la fine di blockbuster.

    IT5 2017: Superus (Brazzers)


    IT19 2017/18: Rick (LOV)


    IT29 2018: IFarmAcisti (ToP-LeSS)


    IT1 2018/19: Coherence (NDV)


    IT2 2018/19: IFarmAcisti (Dystopia)


    Dapper.png

  • Travian è un browser game, non un mobile game.

    dato che la tecnologia si è evoluta negli ultimi anni credo sia giusto non rimanere indietro. altrimenti il numero di player puo solamente diminuire.

    S1 --> Mr Cartoon Jk*/JK/FLMNT
    S29 ---> serial kinder (da giorno 185) I CANI
    TITANI ---> Mr Cartoon W@RCAOS


    78374-6471cfbe-101a-4a92-8d62-24afd00f39da-png

  • Travian è un browser game, non un mobile game.

    Addirittura ha il coraggio di darmi una non risposta alla domanda che le ho fatto, lei non smette di stupirmi, complimenti, ma sorvoliamo su questo suo comportamento truffaldino.


    Ha sostenuto che è possibile missionare anche da Cell, ma che rispetto al Computer questa procedura è più complicato e tediosa.

    Tradotto significa che è una procedura più complessa, noiosa in quanto è una procedura che uno non vorrebbe fare da Cell, ma quando si ha a disposizione solo questo si è costretti ad adattarsi.

    In pratica lei sta sostenendo quello che io ho ripetuto più e più volte nel corso del tempo, in particolare la discussione che ho tenuto con Galadriel un anno fa nello scorso Meeting.

    ff928d889d332cd128b7ade80d301d25.png


    Lei conosce il gioco Fortnite ? di recente si è creata una grande polemica tra l'utenza e gli sviluppatori di Fortnite, le evito lo sbattimento facendole un piccolo riassunto molto approssimativo.

    Tempo fa la Epic Games ha deciso di fare un cambiamento al gioco implementando una nuova funzione, avevano rimosso cure e shield dal gioco e l'unico modo per refullarsi di scudo e vita era quello di uccidere i nemici, dopo alcuni mesi la Epic Games ha deciso di rimuovere questa cosa dalle partite normali ma di inserirla nella modalità competitiva, qui l'utenza che tanto aveva amato quella modalità ha scatenato un putiferio.

    Alcune persone per spiegare il fenomeno hanno fatto il confronto con due cellulari di epoca differente, io per renderlo ancor più terra terra lo farò con i Computer.


    Si immagini di aver giocato per anni e anni su un Computer che le fa girare pochi giochi, in qualità bassa, dove c'è lag e crash, poi un giorno ottiene un Computer che fa girare tutti i giochi in circolazione in modalità ultrà senza il minimo problema, ma poi dopo averle fatto annusare quest'aria di progresso, questo enorme salto di qualità, viene privato di questo Computer tornando di conseguenza a quello vecchio ed obsoleto, le sembrerà di essere tornato indietro di 10 anni, di non avere nulla, di aver perso tutto.


    In questo momento noi stiamo pretendendo che le nuove generazioni che si sono adattate e abituate a giocare tramite Mobile con giochi perfettamente praticabili su Mobile e/o su Browsergame moderni, si adattino all'obsolescenza delle meccaniche di Travian e alla sua poca praticità sulle piattaforme maggiormente utilizzate.

    E questa è la pretesa che molti utenti e Team di Sviluppo compreso fanno, non trova che sia fuori dal mondo ? che tutto ciò sia assurdo ?.

  • Flame so che ultimamente l'argomento preferito in alcuni "gruppi" sia quanto abbia giocato ultimamente con commenti annessi ma penso che in questo contesto sia alquanto inopportuno e scortese anche generalizzarlo ad altri membri dello staff della TG.


    Administrator ha voluto dire che Travian Legends è nato come un browser game e continua ad esserlo. La tecnologia si è evoluta nel frattempo, è vero, come i vari dispositivi che ci sono in commercio ed il gioco si è adattato per i browser mobili, infatti è possibile giocare con un qualsiasi browser mobile sia per smartphone che tablet. Non c'è una app perchè questo gioco è nato come browser game e resta tale, creare una app non farebbe fare le stesse azioni in gioco come se giocato da un PC. Lo ha scritto anche lei come leggo dallo screenshot.

    Nessuno sta dicendo di fare un passo indietro come sostiene lei, ma stiamo parlando dell'opportunità di inviare trenini precisi al secondo con un click.

    Le do un'altra prospettiva, che non riguarda le azioni o le polemiche di altri giochi dove non entriamo in merito per ragioni di opportunità, e riguarda sia l'attaccante che il difensore. Per chi attacca è inviare gli attacchi facendo conti, cosa fare in caso di errore. Per chi difende e chi deve organizzare l'invio di difese è proprio il lag che lo fa divertire perchè la sfida è proprio centrare quel lag con le difese.


    Hai una domanda? Puoi trovare una risposta nelle TRAVIAN ANSWERS
    I moderatori sono volontari e non sono quindi disponibili 24 ore al giorno.

  • galadriel Non so di quali gruppi lei stia parlando ma non mi stupisce il fatto che ci siano altre persone che come me mettono in dubbio la sua credibilità.

    Ma ATTENZIONE, non si sta mettendo in dubbio la sua posizione da Community Manager, ma bensì la sua posizione come utente, perché lei con QUESTO commento si è espressa da Utente e non da Community Manager, lei non giocando da tempo a Travian non può pretendere di avere credibilità con le sue opinioni, è un po' come se oggi io recensissi negativamente l'arredamento di un locale che ho frequentato 10 anni fa, sarebbe comprensibile se qualcuno tra le recensioni contestasse e mettesse in dubbio la mia opinione in quanto nel corso di questi 10 anni sicuramente molte cose all'interno di questo locale sono cambiate.


    Nel corso degli anni Travian come gioco è cambiato molto, è cambiato il modo di giocare, è cambiato il modo di approcciarsi al gioco, è cambiato il modo in cui si interpreta e si vive questo gioco, probabilmente si è alzata la media età dei giocatori, sono cambiate le esigenze, e fuori dal mondo Travian è cambiato lo stile di vita, la tecnologia si è evoluta, Travian per esempio sotto questo aspetto non si è mai adattato a questi cambiamenti.

    La sua opinione su ciò che è e deve essere Travian è legata a un ricordo, ma in questi anni molte cose sono cambiate, e tenga presente che ciò che ostacola maggiormente il cambiamento è proprio l'attaccamento ai ricordi, ma senza cambiamento non ci può essere progresso.

    A volte percepisco che da parte sua sembra che tutto stia andando bene, che Travian sia una meraviglia, ci sono tanti giocatori, il gioco è perfetto, giocare da Mobile via Browser o via App sia perfettamente praticabile senza problemi e/o limiti ecc ecc, ma non è cosi.


    "Travian nasce e continua ad essere un Browsergame"

    Guardi, potrei farle tanti esempi, ma ne faccio solo uno, Dota è nato come una tra le tante mappe personalizzate create all'interno di Warcraft 3, ma quando ci si è resi conto del suo potenziale e che questo era limitato all'interno di Warcraft, si è deciso di creare un vero e proprio gioco, il resto è storia.

    Mi chiedo perché da parte della TG non ci sia la volontà e l'interesse di creare una nuova versione di Travian pensata appositamente per essere giocata su Mobile, si mantengono le due versioni Browser Legends e Kingdoms ma allo stesso tempo si crea una versione Mobile, magari questa versione Mobile attira quel tipo di utenza che le due versioni Browser sono incapaci di attirare, e magari questi nuovi utenti che scoprono il mondo Travian grazie alla versione Mobile scoprono anche le due versioni Browser dove potrebbero interessarsi nel provarle.

    Però c'è da dire che comunque Travian, quello tradizionale, questo Legends, se l'intento è quello di rilanciarlo o di renderlo ancora una volta grande come lo era in passato, deve cambiare, però se ci sono persone come lei legate ed attaccate al passato, questo non accadrà mai.