Il libro della saggezza - Episodio 3 - Il furto

  • quarto90 Tx3

    se la porta indicata fosse stata aperta non potrebbe avere ancora vicinissimi i libri caduti, se così fosse stato tuto quello che è davanti alla porta dovrebbe trovarsi più discosto

  • Nick: Manè

    server it t4


    Se il ladro fosse scappato dalla porta i libri non sarebbero accanto alla porta perché' l'apertura della stessa li avrebbe spostati, quindi la porta non e' stata mai aperta e nessuno e' mai fuggito

  • Vulkan su server Travian IT3


    La guardia sospetta del furto poiché il bibliotecario dice che il ladro è scappato dalla porta sull'altro lato della biblioteca ma si vede chiaramente che vi sono libri e pergamene a ridosso della porta, il che significa che quella porta non è stata mai aperta di recente e pertanto il bibliotecario sta chiaramente mentendo.

  • quei libri non dovrebbero essere davanti alla porta.

    La porta era gia stata aperta ed i libri messi a terra per simulare la colluttazione

    cloack-rico IT 4

  • Se il ladro fosse davvero uscito da quella porta, aprendola, avrebbe inevitabilmente spostato i libri (da come sono disposti i cardini la porta, essa si apre "tirando"). I libri invece sono proprio vicino alla porta, e questo fa pensare che prima il ladro sia transitato, richiudendo la porta alle sue spalle, e poi qualcuno (un complice) dall'interno li abbia gettati per inscenare il tutto (oppure che non ci sia stato alcun ladro...).


    lilmaskk - ITx3

  • Nick: rubeus

    Server: it4

    Se il ladro avesse davvero usato la porta i libri e che si trovano sul pavimento vicino la porta sarebbero spostati nel momento in cui il ladro avesse usato la porta per scappare

  • E' impossibile che il ladro sia scappato dalla porta indicata,perchè ci sono dei libri sparsi davanti ad essa ed eventualmente aprendosi per la fuga del ladro sarebbero tutti accantonati in un angolo.

    ciò significa che il ladro di li non è mai passato

  • i libro sono appoggiati alla porta. Se il ladro fosse fuggito da lì avrebbe lasciato la porta aperta o comunque spostato i libri nell'aprire la porta. I libri sono stati posti lì dall'interno.


    Mr Tod

    It3x

  • nickname blacktriumph, server it4, il ladro non può essere scappato da quella porta perché ci sono dei libri davanti e la porta si apre solo verso l'interno.

  • il presunto ladro non può essere uscito dalla porta menzionata perchè i libri ,in conseguenza alla sua ipotetica uscita non possono essere rimasti davanti alla stessa.

    il pavimento davanti alla porta, aprendosi dall'interno, dovrebbe avere il pavimento libero dai libri caduti...

  • Innanzitutto, puoi vedere che la porta è chiusa ed è circondata da libri. Sarebbe molto strano che qualcuno scappasse chiudendo la porta.


    In secondo luogo, le cerniere sul muro indicano che la porta si apre verso l'interno, nel qual caso i libri sarebbero stati spinti dalla porta durante il tentativo di aprirla.


    Quindi, vedendo le intenzioni del bibliotecario per le guardie di lasciare il posto, decide di arrestarlo.

    s8 Sivlek Avalon :teu02::teu05:

    s5 Sivlek MDR :teu02::teu01::teu06:

    s5 The ScareCrows MDR :gau02::gau04::gau06:
    s6 Pelos y perilla SPAM :teu03::teu06:
    s7 Los Simpsons MDR :teu01::teu06:
    19° x3 Hans M-Magnus :teu01::teu03::teu06:
    20° x3 Woody Family :teu01::teu03::teu06:
    21° x3 Lavainaloca HDM
    22° x3 Wodan skynet (wodan te abandoné)

    RoA KeL NW :rom03::rom05:

    F&S KeL-Return Absolom :egy02::egy03::egy06:

    Path to Pandora KeL ABS-CDH :rom03::rom05::rom06:

    Codex Victoria Irrelevantes N.S.N :hun01::hun04::teu01::teu06::rom03::rom06::egy03::egy06:

    TX3.IT Irrelevanti ZUG :teu09:


    VXjl2yP.jpg


    fct3f5O.gif

  • Hudi1993
    Server IT4

    La porta da cui il ladro è fuggito è chiusa, ma adiacenti ad essa ci sono diversi libri caduti. Non sarebbe stato possibile per il ladro fuggire, aprire la porta e far cadere i libri accanto alla porta chiusa dopo la sua uscita. E' più probabile quindi che sia stato un complice (il bibliotecario) a creare la confusione dopo la fuga del ladro, per simulare l'aggressione.

    Ci ho preso? Spero di si. Buone cose!

  • Ciao!


    I libri sono estremamente attaccati alla porta, ed è impossibile. Nell'aprire e chiudere la porta, il ladro avrebbe dovuto spostare i libri che invece risultano quasi attaccati! (Penso sia questa la risposta)


    Voglio però far notare una cosa: La vecchia guardia racconta che fosse circondato solo da due giovani apprendisti e che le guardie fossero andate a combattere per dominare il mondo ( tanto da mancare al nostro narratore,

    - disperatamente - . Come bisogna interpretare questa frase allora? "Cosa stava succedendo nella biblioteca segreta? Insieme alle altre guardie è subito entrato nella sala" . Se le altre guardie erano tutte quante a combattere, mi sa che il nostro eroe soffre di qualche tipo di disturbo post-traumatico tanto da immaginare i suoi compagni al fronte :P )


    Server: ts4.travian.it \ Nickname: Vanitosa

  • La guardia sospettava il coinvolgimento del bibliotecario perché davanti alla porta da dove era ipoteticamente scappato il ladro c erano molti libri a terra e questo fa pensare che se il ladro fosse scappato senza aver complici avrebbe spostato i libri davanti alla porta per poterla aprire e nel chiuderla i libri non sarebbero potuti restare addosso alla porta..


    policchio server 3x

  • Ciao!


    La porta mostra che si apre verso l'interno ed i libri sono caduti davanti la porta.

    Quindi il ladro non è uscito dalla porta, avrebbe spostato i libri.


    Grazie per il gioco!

  • nickname RIP

    server: itx


    la risposta: È impossibile che il ladro sia uscito da quella porta in quanto essa si apre verso l'interno ed i libri caduti davanti avrebbero dovuto spostarsi con l'apertura.

  • IL bibliotecario è colpevole xchè se fosse scappato il ladro i libri non potevano essere davanti alla porta , xchè la porta non è stata aperta xchè ci sono libri davanti.

  • Penso che la guardia abbia capito che il ladro sia il bibliotecario per la posizione dei libri vicino alla porta: se questa fosse stata aperta e poi richiusa dopo la fuga del ladro, i libri sarebbero un minimo distanti da essa, il necessario per l'apertura appunto. Invece, siccome i libri sono vicini è più probabile che la porta non sia mai stata aperta, quindi il ladro è ancora all'interno.

    Baguette s5

  • i libri avanti alla porta sono stati messi solo dopo che la porta è stata chiusa. Quindi qualcuno dall'interno (il bibliotecario) li ha messi li dopo aver fatto scappare il suo complice

    Murry95 S5

  • Il supposto ladro non può essere fuggito da quella porta in quanto la porta si apre verso l'interno e la sua corsa è ingombra di libri.

    Dunque se la porta fosse stata aperta dal ladro in fuga i libri sarebbero ammucchiati alla sinistra della porta e non invece disposti così come compaiono, addossati alla porta.

    Quella porta non è stata aperta.


    KANO

    server titani